RisoEMiso | TORINIKU TO YASAI NO MISOSHIRU Minestra con pollo e verdure
16461
post-template-default,single,single-post,postid-16461,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

TORINIKU TO YASAI NO MISOSHIRU Minestra con pollo e verdure

TORINIKU TO YASAI NO MISOSHIRU Minestra con pollo e verdure

Nella cucina giapponese casalinga, le minestre sono servite insieme alle altre pietanze e se ne può sorseggiare un po’ quando se ne ha voglia. Le misoshirusono minestre con la miso, pasta ottenuta dai semi di soia fermentati con sale e altri ingredienti, leggi articolo, ha un sapore sapido non molto intenso ma molto gustoso.

Questa settimana propongo una minestra molto nutriente, povera di grassi, bilanciata, molto saporita e semplice da fare; un classico giapponese d’inizio autunno.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 350 gr MINI FILETTI DI POLLO
  • 200 gr DAIKON
  • 6 PATATE NOVELLE ROSSE A PASTA GIALLA
  • 2 CAROTE MEDIE
  • 5 FUNGHI SHIITAKE SECCHI
  • 80 gr MISOSHIRU
  • 20 ml SAKE
  • CIPOLLOTTO VERDE
  • SENAPE GIAPPONESE

 

Reidratare i funghi shiitake in 200 ml di acqua tiepida, conservatela, servirà dopo.

Tagliare le verdure come in foto. Il particolare taglio irregolare, tranne il daikon che ha un taglio circolare o semicircolare, come in foto, e dei funghi shiitake, serve per facilitare l’uso delle bacchette per sollevare il cibo dalla ciotola.

Tagliare il pollo a cubetti, della stessa misura delle verdure.

In una casseruola capiente, portate a bollore 800 ml d’acqua e immergete il pollo a cubetti. Fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti. Togliete il pollo dall’acqua e filtratela.

Nel brodo di pollo versate il daikon e le carote, fate cuocere 5 minuti, aggiungete le patate, i funghi shiitake, il sake, l’acqua dei funghi e fate cuocere fino a quando le patate non saranno a mezza cottura.

Affettare finemente il cipollotto.

Aggiungete i cubetti di pollo e terminate la cottura.

Nel frattempo, amalgamate a 2 cucchiaini di senape giapponese in polvere pari quantità d’acqua, miscelate fino a ottenere una pasta compatta e morbida.

Terminata la cottura, spegnete il fuoco, mettete la miso in un colino e scioglietela direttamente nella casseruola, amalgamando alla miso l’acqua della minestra che, col suo calore, scioglierà la pasta che filtrerà attraverso il colino nella minestra stessa, condendola.

Servite in ciotoline separate la senape e il cipollotto e intingete ogni boccone a piacere.

Nella cucina giapponese casalinga, le minestre sono servite insieme alle altre pietanze e se ne può sorseggiare un po’ quando se ne ha voglia. Le misoshiru sono minestre con la miso, pasta ottenuta dai semi di soia fermentati con sale e altri ingredienti, ha un sapore sapido non molto intenso ma molto gustoso.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy