YAKI UDON DI VERDURE

YAKI UDON DI VERDURE

Gli yaki udon, letteralmente udon fritti, sono uno tra i piatti più apprezzati della cucina casalinga, e della così detta street food, giapponese. I noodle sono, per i giapponesi, gli spaghetti per gli italiani, in casa c’è sempre un pacco di noodle da cucinare, con quello che si possiede in casa. Saltati in padella, in brodo, cuociono molto velocemente e la consistenza corposa li rende adatti a moltissime preparazioni.

Oggi presento una versione vegetariana dei classici yaki udon, con il pollo e il katsuobushi, ricca di gusto e molto sana.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 4/6 PORZIONI DI NOODLE FRESCHI
  • 10 PEPERONI MINI DOLCI
  • 125 gr GERMOGLI DI SOIA
  • 2 ZUCCHINE BIANCHE
  • 4 CUCCHIAI DI SEMI DI SESAMO
  • 2 SPICCHI D’AGLIO FRESCO
  • 4 CIPOLLOTTI VERDI
  • 2 CUCCHIANI DI ZENZERO GRATTUGIATO FRESCO
  • CORIANDOLO FRESCO
  • 120 ml SALSA DI SOIA
  • 1 CUCCHIAINO DI ICHIMI
  • OLIO DI SESAMO
  • OLIO DI SEMI
  • SALE

 

Lavate le verdure e i germogli.

Tagliate a julienne, non troppo fine, i peperoni e le zucchine.

Tagliate finemente l’aglio.

In una wok, scaldare l’olio di semi e versare i peperoni, la zucchina e l’aglio. Far rosolare per qualche minuto a fiamma viva.

Aggiungere la salsa di soia e l’ichimi, girare continuamente in modo da non bruciare la salsa di soia.

Quando le verdure saranno leggermente appassite, aggiungere i germogli soia e lo zenzero grattugiato. Aggiustare di sale se serve.

Cuocere i noodle freschi secondo istruzione, teneteli ben al dente perché dovranno terminare la cottura nella wok.

Scolare i noodle e versarli nella wok ben calda, girare continuamente e farli rosolare a fiamma viva. A fuoco spento, aggiungere l’olio di sesamo tostato, servirà a lucidare gli spaghetti e profumare il tutto.

Guarnire con coriandolo fresco, se non piace potete sostituirlo con del cipollotto verde tagliato finemente.

[blockquote text=”Gli yaki udon, letteralmente udon fritti, sono uno tra i piatti più apprezzati della cucina casalinga, e della così detta street food, giapponese.” show_quote_icon=”yes” text_color=”#879c9f”]
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy