GYUNIKU NO MISOZUKE

GYUNIKU NO MISOZUKE

Letteralmente “manzo marinato nel miso”, è una ricetta diffusissima e molto amata in Giappone; nei supermercati vendono manzo, generalmente controfiletto, già marinato e pronto per l’uso. Il manzo marinato nel miso viene consumato alla griglia, ed è accompagnato da verdure di stagione o riso e un pizzico di wasabi.

La marinatura deve essere lunga, tra le 8 e le 12 ore, le ricette sono discordanti in merito, perché, come da noi, ognuno ha il suo metodo che rivendica corretto. Per non sbagliare, io faccio una marinatura di una decina di ore, in frigo, la carne diventa morbida e molto saporita, con una nota dolce che esalta il gusto della carne.

Io, per questa ricetta, ho usato una miso chiara, la shiromiso, dal gusto delicato, che non sovrasta il sapore della carne ma lo esalta; potete usare anche la awasemiso, di colore ocra, leggermente più sapida, entrambe si trovano nei supermercati specializzati molto facilmente (leggi articolo sulla Miso).

In Giappone usano molto il controfiletto, io ho usato la punta di sottofesa di manzo ben frollata e con un bello strato di grasso, adatto per la griglia perché non rilascia sangue.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 4 FETTE PUNTA SOTTOFESA DI MANZO
  • VERDURA DI STAGIONE
  • 2 CUCCHIAINI WASABI

 

Per la marinatura:

  • 400 gr SHIROMISO in sostituzione Awasemiso
  • 80 gr ZUCCHERO DI CANNA
  • 200 ml MIRIN
  • 100 ml SAKE

 

In un pentolino, versare mirin e sake e portare a ebollizione, aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere bene, la parte alcolica nel frattempo evaporerà.

Abbassare la fiamma al minimo e aggiungere la miso, girando continuamente così che si amalgami bene e prestando attenzione che non si bruci. La miso bruciata ha un cattivissimo sapore, rovinereste la carne.

Cuocete e girate per 10 minuti.

Fate raffreddare la marinatura.

In una teglia foderata con carta forno, adagiate le fette di carne, cospargete bene la marinatura, girate dall’altro lato e ripetete l’operazione, vedi foto. Le fette di carne devono essere coperte su entrambi i lati, coprite con della pellicola e riponete in frigo per 10 ore.

Mezz’ora almeno, prima della cottura, tirate fuori la carne dal frigo e lasciatela ritornare a temperatura ambiente.

Nel frattempo preparate le verdure di stagione che preferite.

Sciogliete il wasabi in pari quantità d’acqua e girare fino a ottenere una pasta.

Con una spatola togliete la marinatura, non sciacquatela mai sotto l’acqua, e cuocetela alla griglia alla cottura che preferite, potete farla anche in padella se non potete grigliarla.

Servite con le verdure e il wasabi.

[blockquote text=”Letteralmente “manzo marinato nel miso”, è una ricetta diffusissima e molto amata in Giappone” show_quote_icon=”yes” text_color=”#879c9f”]
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy