POLLO MIZUTAKI

POLLO MIZUTAKI

Piatto della tradizione giapponese, il pollo mizutaki è un bollito classico, saporitissimo e super sano.

La carne e le verdure cuociono in un buonissimo brodo di pollo, lentamente, rilasciando tutti i loro sapori. Questa pietanza si cuoce in tavola, i commensali cuociono le loro pietanze a loro gusto. Se non avete il fornelletto da tavola, potete comunque preparare questo buonissimo piatto e portare la pentola calda in tavola, ogni commensale prenderà la sua porzione e userà i condimenti che più gli piacciono.

Il pollo mizutaki si può fare con tutto ciò che avete in frigorifero, la base rimane ovviamente il brodo di pollo.

I condimenti per questo piatto sono il cipollotto verde, tagliato fine, la senape giapponese e la salsa ponzu. Consiglio di intingere le verdure nella salsa ponzu e di mettere un pizzico di senape sulla carne di pollo bollita, e qualche fettina di cipollotto, vi stupirà il gusto delicato del pollo, quello deciso e piccante della senape e fresco del cipollotto. Le verdure intinte nella salsa ponzu vi regaleranno, per ogni tipologia, un gusto diverso e unico.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

Per il brodo di pollo:

  • 2 Lt ACQUA
  • 4-6 OSSA COSCE DI POLLO
  • UN PUGNO DI RISO
  • 1 PEZZO ALGA KOMBU, 10 cm

Per la salsa ponzu:

  • 100 ml BRODO DASHI vedi ricetta
  • 50 ml ACETO
  • 50 ml SALSA DI SOIA
  • 20 ml MIRIN
  • 20 ml SUCCO DI LIMONE

 

  • 8 FUSI DI POLLO
  • 8 FUNGHI SHIITAKE FRESCHI
  • 120 gr FUNGHI PIOPPINI
  • 2 PORRI
  • 400 gr TOFU
  • 50 gr CORIANDOLO
  • 2 CIPOLLOTTI
  • SENAPE GIAPPONESE
  • SALE, PEPE

Per la salsa ponzu:

Portare a ebollizione il brodo dashi, unire, in questo ordine, mirin, aceto e salsa di soia, bollire per qualche minuto, spegnere il fuoco e aggiungere il succo di limone, girare bene. In commercio esiste la salsa ponzu già pronta.

Per il brodo di pollo:

Immergere le ossa pulite in acqua fredda.

Unire il pezzo di alga kombu e la manciata di riso non lavato, serve a purificare il brodo e dargli il colore chiaro.

Tagliare diagonalmente il porro in pezzi di 5 cm.

Togliere il gambo ai funghi shiitake e pulirli con un pezzo di carna assorbente umida, fare lo stesso procedimento ai pioppini.

Avvolgere il tofu in carta assorbente, mettervi sopra un peso leggero e lasciare che l’acqua in eccesso venga eliminata, bastano 15 minuti. Dopodiché, tagliare il tofu in cubetti di 2 cm.

Lavare il coriandolo, se non piace il coriandolo si può usare il prezzemolo, oppure le foglie di crisantemo.

Portare a ebollizione, quindi abbassare la fiamma al minimo e cuocere per altri 10 minuti.

Con un mestolo, versare il brodo attraverso un colino, foderato con della garza, in una pentola larga, non troppo alta.

Portare il brodo di pollo a ebollizione e immergervi i fusi di pollo, fate bollire per 10 minuti, dopodiché potete aggiungere gli altri ingredienti, partendo da quelli che necessitano più tempo di cottura. Quindi i funghi, dopo qualche minuto, il tofu, infine il porro. Il coriandolo, o le alternative prima elencate, hanno bisogno di pochissimo tempo per cuocere, giusto un paio di minuti.

La carne di pollo sarà pronta quando inizierà a staccarsi dalle ossa.

Se avete il fornello da tavola questo procedimento potrà essere fatto da ogni commensale che cucinerà i propri ingredienti a gusto, altrimenti porterete la padella bella calda in tavola e ognuno si servirà in autonomia.

Preparate in tavola dei piattini con il cipollotto tagliato a fettine sottili, la salsa ponzu, a parte, e la senape giapponese (vedi foto).

[blockquote text=”Piatto della tradizione giapponese, il pollo mizutaki è un bollito classico, saporitissimo e super sano. ” show_quote_icon=”yes” text_color=”#879c9f”]
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy