RisoEMiso | CURRY UDON
16246
post-template-default,single,single-post,postid-16246,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

CURRY UDON

CURRY UDON

Il curry fa parte della cultura gastronomica giapponese, grazie all’inizio dei commerci con l’occidente e non da quelli con la più vicina India, come si penserebbe, con l’apertura nipponica all’inizio dell’800.

I giapponesi hanno modificato il gusto del curry indiano commerciato in occidente, comunque diverso da quello indiano, e ne hanno creato uno tutto loro, più delicato perché le spezie sono meno. Il curry giapponese è in forma a cubetti, con diverse tipologie di sapore dal più intenso al più delicato, potetescegliere in base ai vostri gusti.

Il curry udon è un piatto caldo, saporitissimo, intenso, morbido, avvolgente, semplicissimo da fare, alla portata di tutti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 2 CUBETTI CURRY GIAPPONESE
  • 10 gr CURRY IN POLVERE
  • 1 CAROTA MEDIA
  • 2 CIPOLLE BIANCHE
  • 2 CIPPOLLOTTI
  • 4-6 FUNGHI
  • 200 gr MANZO
  • 320 gr UDON
  • 800 ml BRODO DASHI
  • 20 gr ZUCCHERO
  • 40 ml SALSA DI SOIA usukuchi o normale
  • 1 CUCCHIAIO AMIDO DI MAIS
  • OLIO

 

Preparare il brodo dashi.

Tagliare la cipolla e i funghi a fette.

Tagliare la carota prima in pezzi di 4 cm, circa, poi in sticks di un paio di mm.

Tagliare il cipollotto diagonalmente, in pezzi di 4 cm.

Scaldate l’olio, suggerisco quello di semi se non volete sapore o di sesamo se volete un gusto più tostato.

Aggiungere i pezzi di cipollotto nell’olio caldo e far rosolare, così che diventi più dolce.

Aggiungere il resto delle verdure tagliate e far rosolare, a questo punto potete aggiungere la carne tagliata a fette.

Aggiungere il curry in polvere e girare bene.

Versare il brodo dashi sulle verdure e girare. Quando inizia a sobbollire aggiungere lo zucchero, la salsa di soia e i cubetti di curry, sciogliere girando bene.

Aggiungere il cipollotto scottato prima.

Far cuocere a fuoco medio e quando le verdure sono cotte, abbassare al minimo. Sciogliere l’amido in mezzo bicchiere d’acqua, servirà da addensante.

Aggiungere a filo l’addensante e girare, agisce velocemente quindi aggiungere poco alla volta finché il brodo sarà leggermente morbido.

Cuocere gli udon, scolare e mettere in una ciotola profonda.

Aggiungere il brodo con la carne e verdure e guarnire con la parte verde del cipollotto tagliato sottile, vedi foto.

Gustate.

I curry udon è un piatto caldo, saporitissimo, intenso, morbido, avvolgente, semplicissimo da fare, alla portata di tutti.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy