TSUKUNE DI POLLO AI PORRI IN SALSA DI SOIA

TSUKUNE DI POLLO AI PORRI IN SALSA DI SOIA

Saporitissime polpette di pollo, con una nota acida, leggera, che apre le papille gustative pronte per accogliere il sapore forte e deciso della salsa di soia.

Ottime in ogni occasione, sfizioso antipasto, oppure, come in questo caso, all’interno di un kaiseki menù, oppure in una bento per il pranzo, sempre ottime, calde e fredde.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 300 gr MACINATA DI POLLO
  • 1 PORRO
  • 1 UOVO
  • 30 gr FIOCCHI DI PATATA
  • 80 ml DASHI vedi ricetta
  • 20 ml SAKE
  • 1 CUCCHIAINO DI AMIDO DI MAIS
  • 20 ml SALSA DI SOIA
  • SALE
  • OLIO PER FRITTURA
  • ICHIMI facoltativo

 

Preparare il dashi.

Tritare il porro, la parte bianca, finemente.

In una ciotola capiente, mischiare la macinata, il trito di pollo, l’uovo, un pizzico di sale, aggiungere i fiocchi di patata così da ottenere un impasto omogeneo e morbido.

Formare, con le mani umide, delle palline 4 o 5 cm massimo.

Nel frattempo riscaldare l’olio per friggere, in una padella antiaderente, e portatelo alla temperatura di 180°.

Mettete le polpette nell’olio caldo e fate dorare per bene su entrambi i lati di cottura.

Una volta pronte, toglietele dalla padella e rimuovete l’olio in eccesso.

Rimettere le polpette in padella, a fuoco vivo e fate sfumare col sake.

Nel frattempo, in una ciotolina, sciogliete l’amido di mais in pari quantità d’acqua.

Una volta evaporato il sake, aggiungete la salsa di soia e l’amido di mais sciolto, continuate a girare fino a quando la salsa non diventi morbida. Allontanate dal fuoco e continuate a girare, altrimenti la salsa sarà troppo compatta.

Impiattare e sulle polpette versare la salsa. Se piace piccante aggiungere ichimi.

[blockquote text=”Ottime in ogni occasione, saporitissime polpette di pollo, con una nota acida, leggera, che apre le papille gustative pronte per accogliere il sapore forte e deciso della salsa di soia.” show_quote_icon=”yes” text_color=”#879c9f”]
tsukunedipollo
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy