RisoEMiso | SHIITAKE NO FUKUME NI
16056
post-template-default,single,single-post,postid-16056,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

SHIITAKE NO FUKUME NI

SHIITAKE NO FUKUME NI

E’ uno zensai, un antipasto, che si serve a inizio pasto. Qui l’ho inserito all’interno di un kaiseki, la tradizionale cucina giapponese, per il gusto particolare degli shiitake che ben di adatta al tonno crudo, al pollo e alla sumashijiru, minestra chiara (vedi ricetta).

Semplicissima da fare e gustosissimo antipasto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 12 FUNGHI SHIITAKE SECCHI
  • 1 PORRO
  • 40 gr ZUCCHERO
  • 40 ml SALSA DI SOIA

 

Reidratare i funghi in acqua tiepida, tenere da parte l’acqua.

Una volta pronti, togliere il gambo, tagliare a striscioline i funghi.

Lavare il porro, aprire una foglia per il lungo e tagliare a strisce lunghe 15 cm e larghe 5 mm.

Fare un fagotto con delle fette di fungo, annodandolo con la striscia di porro.

In una padella mettere pochissimo olio di sesamo, adagiarvi i fagottini, versare sopra l’acqua di funghi, aggiungere lo zucchero e la salsa di soia.

Cuocere per 10 minuti.

Servire.

Se gli shiitake sono serviti in un tris di antipasti, basta un fungo a testa.

E’ uno zensai, un antipasto, che si serve a inizio pasto, il gusto particolare degli shiitake che ben di adatta al tonno crudo, al pollo e alla sumashijiru, minestra chiara.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy