TUNA TATAKI

TUNA TATAKI

Con tataki, significa “a pezzi”, si intende un metodo di cottura della cucina tradizionale giapponese. La carne, che sia di pesce o di manzo, viene scottata leggermente e l’interno rimane crudo, con o senza marinatura, dipende dalla ricetta.

Qui presento una ricetta che prevede una marinatura nel miso rosso, si abbina perfettamente al tonno rendendolo saporito. Come accompagnamento ho scelto radice di daikon e di rafano fresco insieme a germogli. Consiglio, come condimento a parte, salsa di soia, nella quale intingere una fetta di tonno insieme alle radici e ai germogli, i sapori si uniranno perfettamente.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 450 gr TONNO ROSSO
  • 150 gr AKAMISO (miso rosso)
  • 30 ml MIRIN
  • 30 ml SAKE
  • RADICE DAIKON
  • RADICE RAFANO FRESCO
  • GERMOGLI DI PORRO
  • PEPE DI SICHUAN
  • SALSA DI SOIA

 

In una ciotolina, mischiare l’akamiso, mirin e sake fino a ottenere un impasto omogeneo.

Date al trancio di tonno una forma il più regolare possibile, sarà così più semplice cucinarla e tagliarla dopo.

Coprire il trancio con l’impasto e farlo riposare in frigo per un’ora e mezzo, massimo due ore.

Poco prima della cottura, grattugiare il daikon, eliminare l’acqua in eccesso, un cucchiaio a commensale è sufficiente; grattugiare il rafano, mezzo cucchiaino a commensale, consiglio di partire da questa quantità perché il rafano pizzica e ha un sapore forte, se preferite aggiungete o toglietene a piacimento. Unire le due radici grattugiate in modo omogeneo.

Eliminare parte della marinatura, non passate il trancio sotto l’acqua, con un cucchiaio o un coltello, lasciandone uno strato molto leggero.

In una padella antiaderente ben calda, unta con poco olio, passate il trancio in cottura, 20 secondi per lato, e una seconda scottata per lato di qualche secondo per dare doratura e croccantezza.

Mettere su un tagliere, tagliare in fette di 8 mm, taglio verticale. Consiglio di tenere il trancio, senza praticare forza, sui lati e di procurarsi un coltello molto ben affilato, eviterà di deformare e rompere le fette.

Impiattare, pepare e accompagnare con le radici grattugiate e i germogli.

[blockquote text=”Con tataki, significa “a pezzi”, si intende un metodo di cottura della cucina tradizionale giapponese. La carne, che sia di pesce o di manzo, viene scottata leggermente e l’interno rimane crudo. Tonno marinato nel miso rosso, leggermente scottato, ricetta originale e squisita.” show_quote_icon=”yes” text_color=”#879c9f”]
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy