RisoEMiso | GELATO AI LAMPONI GIAPPONESI E YUZU
15968
post-template-default,single,single-post,postid-15968,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

GELATO AI LAMPONI GIAPPONESI E YUZU

GELATO AI LAMPONI GIAPPONESI E YUZU

I giapponesi hanno una vera e propria passione per il gelato, le estati torride invogliano a mangiarne di continuo. Il mio preferito è quello più scontato, al macha, fresco, salutare, buonissimo ma esistono varietà infinite di tipi e gusti. Molto buoni sono i ghiaccioli alla panna e frutta, deliziosi da vedere e buonissimi.

Qui presento un gelato al lampone giapponese e yuzu, a base acqua, gustosissimo e fresco, con un accompagnamento insolito ma molto azzeccato. La base acqua la preferisco per la frutta, specialmente per i lamponi giapponesi, più piccoli dei nostri ma molto saporiti, perché il latte altera il sapore delicato del frutto.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 250 ml ACQUA
  • 125 gr ZUCCHERO AL VELO, non vanigliato
  • 100 gr DESTROSIO D’UVA
  • 250 gr LAMPONI GIAPPONESI
  • 5 ml YUZU, sostituzione limone
  • 10 gr AMIDO DI RISO GLUTINOSO
  • 4 FOGLIE SHISO
  • 1 CUCCHIAINO SEMI SESAMO BIANCO

 

Pe lo sciroppo, mettere acqua, zucchero e destrosio in una pentola, a fuoco lento raggiungere la temperatura di 85°, far sciogliere gli ingredienti, girando con una frusta.

A temperatura, togliere dal fuoco e aggiungere l’amido di riso glutinoso fino all’assenza di grumi.

Lasciare raffreddare a temperatura ambiente, oppure riporre in una bacinella con ghiaccio, e in seguito in frigo per almeno un paio d’ore.

Mondare e lavare i lamponi giapponesi, passarli in un setaccio, non troppo fine, mettendo da parte la polpa rimasta nel setaccio, servirà dopo.

Nel contenitore della gelatiera, versare il liquido, la frutta passata e il succo di yuzu, e far mantecare dalla macchina.

Poco prima che il gelato sia pronto, aggiungere la polpa di lamponi.

Far girare in gelatiera.

Una volta pronto, preparare delle coppette con una foglia di shiso sul quale adagiare la pallina di gelato e guarnire coi semi di sesamo.

I giapponesi hanno una vera e propria passione per il gelato, le estati torride invogliano a mangiarne di continuo. Qui presento un gelato al lampone giapponese e yuzu, a base acqua, gustosissimo e fresco, con un accompagnamento insolito ma molto azzeccato.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy