RisoEMiso | TONKATSU
15834
post-template-default,single,single-post,postid-15834,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

TONKATSU

TONKATSU

La cotoletta di maiale è arrivata anche in Giappone, ed è buonissima. Ciò che la rende differente dalla nostra è la panatura, grazie alla quale si ha una croccantezza unica, saporita. L’ingrediente che rende unica la panatura è il PANKO, che si trova ormai in tutti gli alimentari internazionali, ma anche in qualche grande distribuzione ben fornita. Il panko è normale pan grattato ma molto più grossolano del nostro, CHE è molto fine, così rende la panatura spessa il doppio e compatta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

  • 4 FETTE LONZA DI MAIALE
  • 1 UOVO
  • AMIDO DI RISO/MAIS qb
  • PANKO qb
  • SALE E PEPE
  • OLIO PER FRIGGERE

 

Fate scaldare l’olio.

Asciugate leggermente le fette di carne con carta assorbente.

Passate nella maizena e poi nell’uovo sbattuto, passate nel panko e coprite bene, schiacciate leggermente, e ripassate ancora nel panko.

Verificate che l’olio sia ben caldo con un pizzico di panko nell’olio, se frigge bene è pronto.

Immergete le fette panate e fatele friggere su entrambi i lati, il colore deve rimanere giallo oro, leggermente ambrato, è il punto di cottura perfetto per un panko bello croccante.

Far assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente.

Salare e pepare. Preparate a parte della salsa di soia e provate a intingere, saporitissimo.

La cotoletta di maiale è arrivata anche in Giappone, ed è buonissima.
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy